Giovedì, 5 Agosto 2021
Pioltello Via Milano

Cercano di rubare all'interno dell'ex caserma dei carabinieri: arrestata banda di pregiudicati

È successo martedì a Pioltello, nei guai cinque cittadini albanesi irregolari in Italia

Immagine repertorio

Avevano rotto una finestra ed erano entrati nell'ex caserma dei carabinieri di Pioltello. Volvevano mettere a segno un furto, ma sono stati arrestati. È successo nel pomeriggio di martedì 17 ottobre, nei guai cinque cittadini albanesi tra i 18 e i 21 anni, tutti pregiudicati e irregolari sul territorio italiano.

A notare i ladri è stato un residente che ha subito avvisato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pioltello con i militari del nucleo operativo radiomobile di Cassano d'Adda che, prima, hanno cinturato l'immobile, poi, hanno fatto irruzione sorprendendo i cinque ladri. 

Dagli accertamenti è emerso che uno di loro — K.M., 21 anni — era stato espulso dall'Italia nel 2015, ma era rientrato senza alcun permesso. Non solo: un altro ladro — B.B., 18 anni — è stato denunciato anche per ricettazione: era arrivato davanti all'ex stazione dei carabinieri in sella a una Bikemi rubata lo scorso 6 ottobre a Milano. 

I ladri sono stati giudicati per direttissima dal tribunale di Milano. Per B.B. e K.M. è stata disposta la custodia cautelare in carcere mentre per gli altri tre la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di rubare all'interno dell'ex caserma dei carabinieri: arrestata banda di pregiudicati

MilanoToday è in caricamento