menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Nord, Andrea Bartolini è il nuovo segretario della "provincia del Ticino"

Andrea Bartolini, imprenditore 53enne di Pero, è stato eletto segretario della "Provincia del Ticino"

La segreteria provinciale del Ticino si rinnova con l'elezione di Andrea Bartolini, 52 anni residente a Pero, che sostituisce l'ex segretario uscente Stefano Candiani. Le elezioni si sono tenute lo scorso 21 luglio e a decorrere da tale data Bartolini ricoprirà il ruolo di segretario politico per circa settanta comuni compresi "nell’asse del Ticino": da Magenta a Legnano, passando per Nerviano e Rho. 

"Sono molto contento di tale nomina — ha dichiarato il neoeletto segretario provinciale dei Lumbard —  dopo l’esperienza ventennale come militante della Lega e dopo aver ricoperto ruoli importanti come quello di assessore a Pero e ad Arese, oggi è sicuramente motivo di orgoglio per me ricoprire tale ruolo e contribuire in prima persona a realizzare quello che per noi padani e lombardi oltre ad essere un sogno è sicuramente una priorità: la questione settentrionale".

"Con l’aiuto di tutte le numerose sezioni presenti sul nostro territorio e dei loro militanti, e con il contatto diretto con i vertici del movimento sono sicuro che riusciremo presto ad ottenere degli ottimi risultati", ha aggiunto Bartolini. 

La prova decisiva per il neo-segretario è dietro l'angolo: nel 2014 oltre quaranta comuni dei settanta appartenenti dell'area del Ticino andranno alle urne per rinnovare la propria amministrazione comunale. Una prova che non scoraggia Bartolini: "Già da oggi intendo lavorare per questo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento