Rho Via Achille Ratti

Beccati a bordo di un'auto rubata. Scattano le manette

È successo nella notte tra martedì e mercoledì a Rho. I due avevano diversi arnesi atti allo scasso e, secondo i carabinieri, stavano per mettere a segno un furto sul territorio

La fiat Uno rubata

Sono stati "beccati" a bordo di un’automobile rubata e sono stati arrestati. È successo nella notte tra martedì e mercoledì a Rho, in via Ratti. Dentro, per ricettazione, due ragazzi di 33 e 31 anni.

Tutto è iniziato con un normale controllo stradale. I carabinieri hanno mostrato la paletta ad una Fiat Uno Fire per un controllo. Dopo una verifica i carabinieri hanno scoperto che l’autovettura era stata rubata nelle serata di lunedì a Torino. È subito scattata una perquisizione. I due sono stati trovati in possesso di diversi arnesi atti allo scasso, oltre ad uno “spadino” infilato nel blocchetto di accensione del veicolo.

Gli arnesi rinvenuti sono stati posti sotto sequestro, così come l’autovettura. I due “che stavano certamente preparando qualche furto nel territorio”, scrivono i carabinieri in una nota, sono stati messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a bordo di un'auto rubata. Scattano le manette

MilanoToday è in caricamento