rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Rho Figino / Via Lucio Cornelio Silla

Sfruttamento della prostituzione nel rhodense: ancora due arresti

Arrestati due romeni. Secondo i militari stavano riorganizzando il giro di prostitute a Rho dopo l'arresto della «banda di via Silla»

Stavano riorganizzando il giro della prostituzione nel rhodense dopo gli arresti delle scorse settimane nel campo nomadi di via Silla. Per questo Valentin A. e Violeta M., entrambi romeni, sono stati arrestati con l'accusa di sfruttamento della prostituzione nella mattinata di giovedì 18 dicembre.

L’operazione è iniziata dopo l’arresto della «banda di via Silla», organizzazione che costringeva giovani romene arrivate in Italia con la speranza di una vita migliore a vendere il loro corpo sulle strade del nord-ovest milanese. I carabinieri li hanno pedinati per diversi giorni documentando ogni spostamento e incontro.

Nelle scorse ore l’autorità giudiziaria, concordando con i risultati dell’indagine, ha disposto il loro arresto. I due sono stati arrestati all’alba di giovedì a Milano, dove vivevano nell’abitazione di un loro connazionale. Per loro si sono spalancate le porte del carcere di San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento della prostituzione nel rhodense: ancora due arresti

MilanoToday è in caricamento