menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato da un anno: «pizzicato» durante un controllo stradale

È accaduto nella serata di martedì. Dietro le sbarre D.N., condannato a un anno di reclusione per vendita di oggetti contraffatti

Era stato condannato, nel 2013, a un anno di carcere per aver venduto oggetti contraffatti. Poco dopo l'emissione dell'ordine di cattura aveva fatto perdere le sue tracce. Questo fino a martedì sera, quando gli agenti del commissariato di polizia di Rho-Pero lo hanno pizzicato e arrestato. Dietro le sbarre: D.N., 43enne di origini senegalesi.

I fatti. D.N. è stato «pizzicato» dopo un normale controllo stradale. Erano le 22 quando gli agenti del commissariato di Rho-Pero hanno imposto l’alt a un’autovettura in via Pisacane a Pero. A bordo c’erano quattro persone, tra cui il 43enne ricercato. Gli agenti lo hanno riconosciuto e accompagnato in commissariato. Successivamente è stato trasferito nella casa circondariale di San Vittore a Milano.

L’uomo era stato condannato a un anno di carcere per vendita di merce con marchio contraffatto e pirateria fonoaudiovisiva. «Più volte il cittadino senegalese — sottolinea Carmine Gallo, dirigente del commissariato di Rho-Pero — era stato fermato e controllato dagli agenti con merce contraffatta e più volte indagato». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento