menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequesstrata

La droga sequesstrata

«Pizzicato» con 12 grammi di coca nel calzino: arrestato pusher

È successo nella giornata di sabato. Lo spacciatore, un romeno di 28 anni residente a Verbania, era venuto a Rho per rifornirsi di cocaina da spacciare

Nella giornata di sabato gli agenti della polizia locale di Rho hanno arrestato B.D, romeno classe ’86 residente a Verbania, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, infatti, nascondeva diversi 12 grammi di cocaina dentro a un calzino.  Secondo Antonino Frisone, comandante dei «Ghisa» rhodensi, vista la purezza della sostanza sequestrata «si sarebbero potute ricavare almeno una cinquantina di dosi al dettaglio, per un valore stimabile intorno ai mille euro».

Il 28enne «era venuto a Rho per rifornirsi di cocaina e successivamente spacciarla a Verbania», hanno spiegato gli agenti in una nota. L’operazione è iniziata in via Settembrini dove il giovane è stato notato, insieme ad un connazionale, mentre parlava con fare sospetto insieme ad un uomo. Gli agenti, insospettiti, li hanno seguiti e fermati — a bordo di un'automobile — dopo alcune centinaia di metri.

È scattata una perquisizione durante la quale, addosso a B.D., sono stati trovati alcuni grammi di cocaina. Il giovane ha ammesso che «spacciava per trarre sussistenza per la propria famiglia», hanno spiegato i «Ghisa». Per lui sono scattate le manette. Non solo: gli agenti hanno sequestrato 300 euro in contanti e l'automobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento