rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Torino

Beccato baby pusher: aveva con sé 20grammi di marijuana e 400 euro

Il giovane è stato beccato nella mattinata di giovedì in via Torino a Rho dalla polizia: è stato indagato in stato di libertà

Un ragazzo di 17 anni è stato indagato in stato di libertà per il reato di spaccio. È successo a Rho (Milano) nella mattinata di giovedì, come riportato dalla polizia in una nota. Il giovane è stato beccato con 21 dosi di marijuana e con 400 euro in banconote di vario taglio: soldi «provento dello spaccio», assicurano i poliziotti.

Il 17enne è fermato dagli agenti in via Torino, «zona segnalata da alcuni cittadini come luogo di ritrovo, soprattutto al mattino, di giovani spacciatori» ha precisato Carmine Gallo, dirigente del commissariato di Rho-Pero. Il ragazzo era stato notato più volte in quel luogo e nella mattinata di giovedì è scattata la perquisizione durante la quale sono saltati fuori i contanti e lo stupefacente (circa venti grammi). 

Il minorenne è stato trasferito al commissariato di Rho-Pero, nel frattempo gli agenti hanno passato al setaccio la sua abitazione, dove non sono state trovate altre sostanze stupefacenti. Successivamente i poliziotti, su disposizione del Tribunale di Minori di Milano, lo hanno indagato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato baby pusher: aveva con sé 20grammi di marijuana e 400 euro

MilanoToday è in caricamento