rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Rho Rho / Corso Europa

Fermati con tre chilogrammi di stupefacenti: arrestati per spaccio

È successo nella giornata di givoedì. Secondo i carabinieri sarebbero i responsabili di un traffico di stupefacenti nell'hinterland milanese

Nella giornata di giovedì i carabinieri hanno arrestato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti Z.H. e B.T., cittadini albanesi di 30 e 31 anni. I due sono stati fermati a Milano con tre chilogrammi di sostanze stupefacenti. Secondo le indagini dei militari della compagnia di Rho la coppia gestiva traffici di cocaina e marijuana nella periferia nord di Milano.

I carabinieri li avevano notati nel rhodense mentre cedevano stupefacenti a piccoli pusher. Sono iniziate le indagini e i pedinamenti. Nella giornata di giovedì è scattato il blitz. I militari dell'Arma li hanno fermati a Milano a bordo di un’automobile. Con loro avevano tre chilogrammi di stupefacenti,  due di cocaina e uno di marijuana. Per questo sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di San Vittore a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Non solo. Quando Z.H. e B.T sono stati fermati erano in compagnia di un terzo uomo: un cittadino marocchino trovato con diverse decine di migliaia di euro. I carabinieri sospettano che sia un tramite per il riciclaggio di denaro sporco e per questo è stato indagato a piede libero. Sulla sua posizione tuttavia — specificano i militari — sono in corso accertamenti. L'operazione ha permesso di accertare i rapporti tra criminalità albanese e magrebina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati con tre chilogrammi di stupefacenti: arrestati per spaccio

MilanoToday è in caricamento