menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga recuperata dai «ghisa»

La droga recuperata dai «ghisa»

Spaccio a Rho: beccati due trentenni

È successo sabato sera. I due, trentenni residenti nel comasco, sono stati rispettivamente accusati di spaccio e guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Gli agenti della polizia locale di Rho, nella serata di sabato 21 giugno, hanno beccato due trentenni italiani a bordo della loro automobile con 30 grammi di sostanze stupefacenti. I due sono stati rispettivamente accusati del reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e spaccio. 

Il fatto. I due erano a bordo di una Fiat 500 in via Lainate e il guidatore stava sniffando cocaina. Non sono passati inosservati: una pattuglia della polizia locale di Rho, di rientro al comando per la fine del turno, li ha notati. I due si sono resi conto di essere stati beccati hanno cercato di sbarazzarsi delle dosi di stupefacenti (circa 30 grammi tra hashish e cocaina) gettandole dal finestrino, ma non è servito a niente. La droga è stata recuperata e sequestrata.

I due fermati sono stati accompagnati al comando di corso Europa. Al conducente, dopo l’accertamento del narcotest, è stato contestato il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, mentre il passeggero — «visto il numero di dosi detenute, il loro confezionamento, e la varietà delle sostanze», scrivono i ghisa in una nota — è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento