menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Beccati mentre confezionavano le dosi: arrestati due baby-spacciatori

È successo a Rho, nel milanese. In manette due ragazzi di 17 e 19 anni, arrestati mentre confezionavano alcune dosi di droga nella soffitta di un condominio

Chiusi a chiave nel sottotetto di un condominio. Al buio. Così due giovani pusher di 17 e 19 anni confezionavano dosi di marijuana. Pensavano di essere al sicuro, ma erano entrati nella trappola della polizia di Stato. Nascosti nell’ombra c’erano gli agenti. Quando i due hanno iniziato a confezionare le dosi sono saltati fuori beccandoli letteralmente con le mani nel sacco. È successo venerdì sera a Rho, nel milanese. 

Negli ultimi giorni le forze dell’ordine erano diventate l’ombra dei due giovani. Li seguivano ovunque. Anche nel condominio dove viveva uno dei due. Nel corso dei servizi di pedinamento e appostamento i ragazzi erano stati visti entrare spesso in un palazzo di Rho per poi uscire e recarsi nelle zone di spaccio dove incontravano i loro “clienti”. “inizialmente questo dato non rappresentava un particolare sospetto”, precisa Carmine Gallo, dirigente del commissariato di Rho-Pero, in quanto proprio in quello stabile “abitava uno dei due giovani”. I poliziotti, però, hanno voluto vederci chiaro: hanno seguito i ragazzini fin dentro al palazzo e quando hanno visto che salivano le scale fino al solaio condominiale hanno intuito che quello poteva essere il loro laboratorio. 

Quando i ragazzi sono usciti dal solaio sono entrate le forze dell’ordine. Gli agenti hanno trovato 500 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e un coltellino. In quel momento è scattata la trappola dei poliziotti: hanno deciso di aspettare i due baby-spacciatori nel loro nascondiglio. Si sono nascosti nell’ombra della soffitta e hanno aspettato che i due ragazzi ritornassero. Quando i giovani sono rientrati nel solaio hanno trovato tutte le cose al loro posto. Quando si sono messi al lavoro i polziotti sono saltati fuori e li hanno arrestati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento