Martedì, 18 Maggio 2021
Rho Via Ghisolfa

"Mi hanno rubato l'auto", ma era finito dentro a un canale: smascherato dalla Locale

È successo nella giornata di martedì 1° settembre in via Ghisolfa a Rho, nei guai un 40enne

L'auto trovata dalla polizia locale

Ha cercato di simulare il furto della sua auto per "coprire" un incidente ma è stato smascherato dalla polizia locale di Rho e adesso rischia una denuncia per simulazione di reato, falsa denuncia e danneggiamento. È successo nella giornata di martedì 1° settembre, nei guai un 40enne di Cormano.

Tutto è iniziato martedì mattina quando una pattuglia dei ghisa, di passaggio in via Ghisolfa, hanno notato un'Alfa Romeo Giulietta nella scarpata del canale scolmatore. All'interno dell'abitacolo non c'era nessuno, fortunatamente, e gli agenti hanno iniziato gli accertamenti. Attraverso il numero di targa hanno scoperto che l'auto risultava rubata, o meglio: qualche ora prima il proprietario si era presentato dai carabinieri denunciandone il furto.

Gli agenti hanno quindi rintracciato il proprietario e lo hanno invitato in comando per la riconsegna del mezzo. Il 40enne si è presentato al comando Savarino e in quel frangente gli uomini del comandante Frisone si sono accorti che aveva diversi graffi sulle braccia e sulle gambe. La circostanza ha insospettito i ghisa che, non avendo trovato alcun segno di effrazione sulle portiere dell'auto, hanno messo alle strette l'uomo. E lui ha ammesso di aver commesso l'incidente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi hanno rubato l'auto", ma era finito dentro a un canale: smascherato dalla Locale

MilanoToday è in caricamento