menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La giunta Romano

La giunta Romano

Giunta Romano al giro di boa: presentato il bilancio sociale di metà mandato

Il bilancio sarà distribuito a tutte le famiglie del rhodense insieme al periodico comunale. Il sindaco: "Soddisfatto di quanto fatto con la mia squadra"

Ventidue pagine riassumono la prima metà dell’amministrazione Romano. La squadra del primo cittadino, giunta al 1.030esimo giorno d’insediamento, ha deciso ti tirare le somme del proprio operato redigendo il bilancio sociale di metà mandato. “Abbiamo preso il nostro programma elettorale e lo abbiamo confrontato con quanto abbiamo, o non abbiamo, realizzato in questi due anni e mezzo”, ha spiegato il primo cittadino durante una conferenza stampa.

Nell’opuscolo, che verrà consegnato alle famiglie rhodensi insieme al periodico “Rho città”, ci sono tutti i progetti del programma elettorale con accanto un simbolo: verde, per i progetti realizzati; giallo per i progetti in via di realizzazione; rosso per le iniziative che per il momento sono ferme. “Non abbiamo fatto l’elenco delle cose belle che abbiamo realizzato, in maniera onesta abbiamo illustrato anche quelle opere che per il momento non abbiamo realizzato”. Il bilancio sociale non sarà solo cartaceo, “entro il fine settimana arriverà anche la versione online che verrà aggiornata costantemente nei prossimi mesi”, ha assicurato l’assessore al bilancio Orlandi. 

L’operazione è costata 42mila euro, circa 0,7 euro per cittadino. “Non è un vezzo — precisa Orlandi — con questa spesa ci siamo portati avanti adeguandoci ad uno standard di rendicontazione che ci impone lo Stato”.

“Non abbiamo fatto tutto quello che avevamo promesso in campagna elettorale — ha dichiarato Romano rispondendo alla domanda di un cronista che aveva domandato se la città fosse stata riattivata —, ma siamo a metà mandato e tenendo conto anche del periodo economico che stiamo vivendo sono soddisfatto delle scelte che ho preso con la mia squadra. La città va riattivandosi. In questo periodo è difficile realizzare opere pubbliche — ha proseguito il sindaco —, una città non è fatta solo di strade e marciapiedi, ma anche di persone. Sotto questo punto di vista sono stati organizzati tantissimi eventi che caratterizzano la nostra città. Anche in questo modo si riattiva la città”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento