RhoToday

Esplode una batteria a Bollate: 11 persone (tra cui tre bimbi) intossicate, tre in ospedale

È successo nella serata di lunedì, sul posto i vigili del fuoco e il 118. Ecco cos'è accaduto

Immagine repertorio

Prima il le fiamme e il fumo, poi le sirene delle ambulanze e dei vigili del fuoco. Attimi di paura, ma fortunatamente non c'è Tato nessun ferito grave in via Milano a Bollate dove nella serata di lunedì 12 ottobre sette persone sono rimaste leggermente intossicate dopo che una batteria di un apparecchio elettronico ha letteralmente preso fuoco.

Tutto è accaduto una manciata di minuti prima delle 21, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra che una batteria sia esplosa e abbia preso fuoco. Undici persone, tra cui un ragazzino di 14 anni e tre bambini dai 4 ai 12 anni, sono state visitate dai sanitari del 118; tre sono stati accompagnati in codice verde nei pronto soccorso di Garbagnate e Rho, le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiaro cosa abbia innescato il tutto, forse un malfunzionamento dell'apparecchio elettronico. Sul caso sono in corso accertamenti. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

  • Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per uscire durante il coprifuoco in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento