menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale rinvenuto dai carabinieri di Bollate

Il materiale rinvenuto dai carabinieri di Bollate

Arrestato ricettore di auto e moto con 2 garage anti-rilevamento Gps

All'interno dei box di via Merano a Baranzate i carabinieri hanno trovato un'auto e una moto rubate, oltre che un sistema finalizzato a disturbare il sistema di rilevamento dei Gps d’allarme delle macchine rubate

A.V., un pregiudicato ucraino di 29 anni si è inventato un garage schermato con un sistema finalizzato a disturbare il sistema di rilevamento gps d’allarme di macchine rubate.

Un "genio del crimine", ma non gli è andata bene. Questo perché i carabinieri di Bollate l’hanno seguito per alcuni giorni, trovando il nascondiglio in un garage in via Merano di Baranzate.

All’interno del box i militari hanno rinvenuto un range rover nuovo di pacca, per un valore superiore ai 60.000 euro, risultato rubato qualche giorno prima a Milano.

Ma le sorprese non sono finite qui. Addosso l’ucraino aveva le chiavi di un altro box, risultato essere sempre nello stesso complesso, all’interno del quale i carabinieri hanno trovato una moto smontata.

Dal numero di telaio si è compreso fosse rubata anch'essa. Sempre lì, sopra un tavolo da lavoro hanno trovato anche diversi fogli manoscritti riportanti targhe di vari mezzi, risultati tutti rubati.  

L’uomo è stato naturalmente arrestato per ricettazione e ora le indagini stanno proseguendo per comprendere se si occupasse anche dei furti, se questi fossero su commissione, e se avesse dei complici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento