rotate-mobile
Bollate Bollate / Piazza Aldo Moro

Due pregiudicati arrestati dai carabinieri per estorsione nei confronti di un imprenditore

Due pregiudicati bollatesi di 49 e 32 anni, il primo già in libertà vigilata, sono stati arrestati dai carabinieri della tenenza di Bollate per estorsione nei confronti di un imprenditore locale

Due pregiudicati bollatesi di 49 e 32 anni, il primo già in libertà vigilata, sono stati arrestati dai carabinieri della tenenza di Bollate per estorsione nei confronti di un imprenditore locale.

Gli arrestati in varie occasioni avevano minacciato la vittima costringendola a consegnare somme di denaro per oltre 3.000 euro.

Preso da coraggio e fiducia nei confronti delle istituzioni, l’uomo ha finalmente deciso di denunciare i suoi aguzzini ai carabinieri.

Le forze dell'ordine quindi, dopo aver svolto gli accertamenti del caso e informato l’autorità giudiziaria, nella giornata di giovedì 12 maggio hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare portandoli entrambi in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pregiudicati arrestati dai carabinieri per estorsione nei confronti di un imprenditore

MilanoToday è in caricamento