menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Finiscono in manette due bollatesi e un baranzatese

Finiscono in manette due bollatesi e un baranzatese

Arrestati tre pregiudicati: uno per furto, due per violenza domestica

In poche ore di questi primi giorni dell'anno un'operazione coordinata dalla compagnia dei carabinieri di Rho ha portato a diversi arresti nell'hinterland. Alcuni sono stati effettuati dai carabinieri di Bollate

In poche ore di questi primi giorni dell'anno una vasta operazione coordinata dalla compagnia dei carabinieri di Rho ha portato a diversi arresti nell'hinterland.

Di questi alcuni sono stati effettuati dai carabinieri di Bollate: uno per furto aggravato e due per maltrattamenti familiari.

Il primo è R.A, bollatese di 38 anni e pregiudicato che è stato arrestato a seguito di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Monza perché all'uomo è stata inflitta una pena definitiva per furto aggravato.

Per gli altri due casi invece si parla di maltrattamenti contro le donne.

Il primo è S.M. di 42 anni, residente a Bollate e anch'egli pregiudicato oltre che nullafacente: il tribunale di Milano ha emesso per lui l'ordine di custodia cautelare per aver maltrattato la propria moglie di 40 anni.

Il secondo invece è l'ecuadoriano M.G. di 26 anni, residente a Baranzate e pregiudicato: per lui l'accusa di maltrattamenti ai danni della propria convivente di 22 anni gli ha spalancato le porte del carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento