rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Bollate Bollate / Via Roma

Bollate, evadono dagli arresti domiciliari: arrestati

Due uomini in manette: un 30enne ucraino e un 52enne italiano

Nel fine settimana del 7 dicembre i carabinieri hanno arrestato a Bollate due uomini per il reato di evasione. Il primo, un 30enne ucraino agli arresti domiciliari, è stato «pizzicato» mentre girovagava per la città. Per lui sono scattate le manette. Ha trascorso la notte nella camera di sicurezza della caserma in attesa di essere giudicato per direttissima dal tribunale di Milano.

Il secondo, un italiano di 52 anni ai domiciliari con il braccialetto elettronico, aveva violato più volte le prescrizioni che gli erano state imposte. Per questo motivo, su ordine della Procura, è stato arrestato e trasportato nel carcere milanese di San Vitttore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollate, evadono dagli arresti domiciliari: arrestati

MilanoToday è in caricamento