menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza domestica a Bollate: scalcia e minaccia sorella

A Bollate i militari hanno arrestato per maltrattamenti un italiano quarantottenne (D.G.) che stava malmenando con calci e minacciando con una sbarra la sorella convivente di 46 anni

A Bollate i militari della Compagnia di Rho hanno arrestato per maltrattamenti un italiano quarantottenne (D.G.) che stava malmenando con calci e minacciando con una sbarra la sorella convivente di 46 anni.

I militari sono stati allertati dai vicini di casa che, sentite le urla, preoccupati hanno chiamato i soccorsi. I militari, entrati nell'abitazione hanno salvato la donna e condotto, prima in caserma poi al carcere di San Vittore, l'uomo.

La donna invece è stata trasportata per le cure del caso presso l'ospedale cittadino di Bollate.

Proprio in pochi giorni fa sono stati rilasciati i dati del primo anno di attività dello sportello anti violenza di genere e stalking del Comune di Bollate ed è partito il progetto "Nemmeno con un fiore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento