rotate-mobile
Bollate Bollate / Via Dante Alighieri

Ubriaco picchia la moglie: arrestato dai carabinieri

È successo nella notte tra lunedì e martedì a Bollate. L'uomo, un pregiudicato di 45 anni, è stato fermato e arrestato dai carabinieri della compagnia di Rho

Ha picchiato la moglie ed è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. È successo nella notte tra lunedì e martedì 4 agosto in via Dante a Bollate. Dietro le sbarre A.A., 45enne pregiudicato nullafacente.

I militari dell’Arma sono intervenuti nell’abitazione della coppia in seguito alla segnalazione di una vicina. All’interno dell’appartamento hanno trovato la donna riversa al suolo e dolorante. L’uomo, «in evidente stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di alcolici», precisano i carabinieri, è stato bloccato e ammanettato.

La 45enne, medicata dai medici dell’ospedale di Bollate, è stata dimessa con una prognosi di 5 giorni per «contusioni varie al volto» oltre a una «contusione cervicale». Il marito violento è stato arrestato e trasferito nel carcere milanese di San Vittore, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Poi è stato rilasciato in attesa del processo. Ma non potrà avvicinarsi alla donna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco picchia la moglie: arrestato dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento