RhoToday

Bollate, nasconde 135mila euro in hashish in un borsone della palestra: arrestato

È successo nella serata di giovedì 21 maggio, nei guai un uomo di 36 anni

La droga sequestrata dai carabinieri

Oltre 135mila euro di hashish. Tutti stipati in un borsone. E per lui sono scattate le manette. È successo nella serata di giovedì 21 maggio a Bollate, nei guai un italiano di 36 anni.

Tutto è iniziato alle 22 quando i carabinieri hanno intercettato il 36enne in via Lorenzini mentre stava rientrando nella sua abitazione. L'uomo, si legge in una nota diramata dalla compagnia di Rho, è apparso "insofferente e innervosito per il controllo". E questo atteggiamento ha insospettito i militari che quindi hanno deciso di passare al setaccio la sua abitazione. E in una stanza sono stati trovati 13,5kg di hashish suddivisi in vari panetti nascosti all'interno di un borsone in una stanza.

Il 36enne è stato arrestato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della tenenza fino al processo per direttissima che si è svolto nella mattinata di venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento