Domenica, 16 Maggio 2021
Bollate Via Po

Arrestato ubriaco mentre picchia e insegue per strada la convivente

I carabinieri della tenenza di Bollate hanno arrestato B.F., romeno di 33 anni mentre stava inseguendo in via Po a Bollate la propria convivente. Per la donna, ricoverata in ospedale, trauma facciale da percosse

Altro caso di violenza domestica a Bollate

I carabinieri della tenenza di Bollate hanno arrestato B.F., romeno di 33 anni mentre stava inseguendo in via Po a Bollate la propria convivente.

L’uomo aveva appena picchiato la donna di 35 anni, romena anch'essa, dopo essere rientrato da poco a casa in palese stato di ubriachezza.

Gli episodi tra i due non sono una novità per i carabinieri che avevano già più volte denunciato l’uomo per violenza domestica.

Questa volta però è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: la donna, soccorsa presso l’ospedale di Bollate, è stata riscontrata affetta da trauma facciale da percosse con prognosi di 7 giorni.

L’uomo è quindi stato prima tradotto in caserma e poi in stato di arresto in carcere per maltrattamenti alla convivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato ubriaco mentre picchia e insegue per strada la convivente

MilanoToday è in caricamento