rotate-mobile
Bollate Bollate / Via Monte Bisbino

Tre ladri cercano di derubare una casa: catturati dai carabinieri

I tre malviventi sono stati arrestati dopo una vera e propria caccia all'uomo. Tutti gli arrestati erano noti alle forze dell'ordine per altri reati.

Era sera inoltrata quando la proprietaria di una villa di Bollate ha sentito dei rumori provenire da una porta-finestra. Erano tre ladri che stavano cercando di entrare in casa per "svolgere il loro mesiere". La donna, spaventata, ha lanciato grida di aiuto ed è riuscita a mettere in fuga i tre malviventi; subito dopo ha chiamato le forze dell'ordine che sono, tempestivamente, intervenute.

Sul posto sono confluite numerose pattuglie dei carabinieri, provenienti dalle caserme di Rho e Bollate che hanno organizzato una vera e propria caccia all'uomo: bloccate tute le vie di fuga. I militari hanno chiuso gli scassinatori in una trappola. I malviventi sono stati trovati dopo pochi minuti dietro un cespuglio. Credendo di spuntarla hanno provato a fuggire, nulla da fare: i carabinieri sono riusciti a bloccarli.

I tre delinquenti, due maggiorenni ed un minorenne, erano già noti alle forze dell'ordine per altri reati. Pizzicati con i "ferri del mestiere" non hanno neanche cercato di negare. Il minorenne è stato trasferito presso il carcere minorile Cesare Beccaria di Milano, i due maggiorenni - invece - sono stati portati nella camera di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ladri cercano di derubare una casa: catturati dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento