Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Bollate Bollate / parco martin luther king

Dopo i pappagalli, nel parco Martin Luther King arrivano i topi

Tempo di visite inaspettate per il parco centrale Martin Luther King di Bollate: dopo i pappagalli africani, sono stati avvistati dei topi, "visitatori" poco graditi alla cittadinanza

Il parco centrale "Martin Luther King" di Bollate sta diventando sempre più affollato, non di persone, ma bensì di animali. Alcuni graditi, altri meno dalla cittadinanza.

E' notizia recente infatti che sulle fronde degli alberi del parco siano stati avvistati dei pappagalli africani che dall'alto osservano i ragazzi giocare a pallone, gli anziani chiaccherare all'ombra dei pergolati e i corridori amatoriali.

Per i pappagalli nessun problema di sorta, hanno trovato casa nel parco e nessuno pare sgradire la loro presenza. Discorso ben diverso per degli altri visitatori, stavolta di ben diverso genere: i topi.

La cittadinanza li ha notati e certamente non ha certo gradito la loro presenza sul manto erboso del parco comunale. Ora bisognerà capire come intervenire (probabilmente con una disinfestazione?) per porre rimedio a questa "invasione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i pappagalli, nel parco Martin Luther King arrivano i topi

MilanoToday è in caricamento