rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Bollate Bollate / Via Aldo Moro

Posti "riservati" in Comune per le donne uccise dalla violenza

Nel corso del consiglio comunale che si terrà la sera del 25 novembre, saranno riservati simbolicamente, alcuni posti dell'aula alle donne uccise dalla violenza degli uomini. Così farà anche il sindaco Lorusso

In occasione della "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne", lunedì 25 novembre 2013, l'amministrazione e il consiglio comunale di Bollate hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione «Posto Occupato» (www.postoccupato.org).

Nel corso del consiglio comunale che si terrà la sera del 25 novembre, saranno riservati "simbolicamente", alcuni posti dell'aula alle donne uccise dalla violenza degli uomini.

Inoltre per tutta la settimana, anche la sedia dell’ufficio del sindaco Stefania Lorusso, porterà il cartello di “Posto Occupato”. Come pure la poltroncina d’aspetto, davanti alla segreteria. In segno di adesione alla campagna e di lotta contro ogni tipo di violenza di genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posti "riservati" in Comune per le donne uccise dalla violenza

MilanoToday è in caricamento