Mercoledì, 22 Settembre 2021
Bollate Bollate / Piazza Aldo Moro

M5S: "Alla prima uscita il solito teatrino politico, noi coerenti"

Il MoVimento 5 Stelle di Bollate commenta con amarezza il primo consiglio comunale dopo le elezioni: "Nessun ruolo per il secondo partito cittadino, e abbiamo pure subito degli attacchi pesanti. Ora aspettiamo le aperture promesse dal sindaco Vassallo"

I due consiglieri comunali di M5S Ilenia Lovato e Massimiliano Mantovani

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del MoVimento 5 Stelle di Bollate che commenta con amarezza il primo consiglio comunale dopo le elezioni.

Così' "Nessuno dei due ruoli di garanzia che avevamo richiesto ci è stato concesso. Nuova maggioranza e vecchia maggioranza hanno fatto man bassa di tutte le posizioni di presidenza e vicepresidenza disponibili".

Poi l'attacco: "Questo è il solito modo di far politica che esclude e relega in un angolo la seconda forza politica bollatese che per la prima volta si affaccia alla vita politica attiva".

Oltre che il "danno", M5S lamenta anche la "beffa": "Inoltre, abbiamo visto pesanti attacchi ai nostri consiglieri, attacchi a nostre osservazioni del tutto ragionevoli. Ciò nonostante, ci auguriamo che le aperture promesse dal sindaco Vassallo nei confronti delle opposizioni si concretizzino presto in proposte per collaborare insieme per il bene della Città".

Dopo la strigliata, l'apertura: "Da parte nostra ci sarà la massima disponibilità a votare sì a tutto ciò che andrà nella direzione del bene collettivo e avremo un ruolo attivo di proposta. Resteremo sempre coerenti con quanto detto in campagna elettorale e con i nostri metodi che prevedono la trasparenza e la partecipazione come linee guida".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S: "Alla prima uscita il solito teatrino politico, noi coerenti"

MilanoToday è in caricamento