rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Bollate Bollate / Piazza Aldo Moro

Mantovani su dimissioni dell'assessore Cesati: «Aveva idee non condivise dal Pd»

Il consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Bollate Massimiliano Mantovani commenta le dimissioni dell'assessore Lara Cesati: «Uno dei pochi assessori che aveva idee e volontà di coinvolgimento se n'è andato dopo meno di 7 mesi, ora a chi toccherà?»

Il consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Bollate Massimiliano Mantovani commenta le dimissioni dell'assessore Lara Cesati, annunciate dalla stessa nella mattinata di mercoledì 13 gennaio: «Ecco il primo pezzo della Giunta Vassallo che si perde. L'assessore Cesati in questi (pochi mesi) si era mossa molto sull'argomento partecipazione, di cui aveva delega, e nei momenti di confronto era chiaro che le sue idee non erano condivise dalla maggioranza».

Poi commenta le voci sulle sue motivazioni: «Ho grossi dubbi che abbia lasciato per problemi legati alle aree dismesse, credo sia più vero che si sia accorta che il suo assessorato alla partecipazione e il suo coinvolgimento come "volto fuori dalla politica" non era altro che uno specchietto per le allodole».

L'assessore d'altro canto ha confermato le dimissioni spiegandole come una decisione arrivata per motivi personali, Mantovani aggiunge: «Uno dei, pochi, assessori che aveva idee e volontà di coinvolgimento se n'è andato dopo meno di 7 mesi, ora a chi toccherà? Piano piano i nodi verranno al pettine e i bollatesi si accorgeranno, purtroppo, che questa amministrazione non ha nulla di diverso di quella precedente e di quella degli anni passati. Un grazie all'assessore Cesati per averci provato e un augurio per il futuro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mantovani su dimissioni dell'assessore Cesati: «Aveva idee non condivise dal Pd»

MilanoToday è in caricamento