Bollate Via Nazario Sauro

Lanciano sassi dal cavalcavia, due minorenni fermati a Bollate

Forse per noia, forse per un gioco difficile da comprendere, due ragazzini di 15 e di 17 anni sono stati fermati dai carabinieri mentre lanciavano pietre dal cavalcavia sopra la strada provinciale Rho-Monza

Sabato pomeriggio 22 febbraio i carabinieri di Rho sono stati allertati da alcuni  cittadini, i quali hanno raccontato che a Bollate, sul cavalcavia di via Nazario Sauro (al confine con Baranzate), c'erano alcuni giovani che stavano lanciando sassi sulla sottostante strada provinciale 46 "Rho-Monza".

Sul posto sono intervenuti rapidamente i militari della tenenza di Bollate che sorprendevano due ragazzi, di 15 e di 17 anni, che hanno ammesso di avere lanciato per gioco alcuni sassi sulla citata arteria stradale, senza fortunatamente colpire le autovetture.

I carabinieri hanno accertato che sul selciato stradale della suddetta arteria stradale c'era effettivamente alcune pietre di piccole dimensioni.

I ragazzi sono stati accompagnati in caserma, poi affidati ai genitori e il loro comportamento è stato segnalato all’A.G. per i minorenni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano sassi dal cavalcavia, due minorenni fermati a Bollate

MilanoToday è in caricamento