rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Bollate Bollate / Via Filippo Turati

Blitz nella piccola Scampia di Bollate: i poliziotti 'imbianchini' arrestano 'Nonna Rosa'

Le indagini hanno accertato che 'Nonna Rosa' era circondata da 'galloppini' e 'vedette'

VIDEO: Il momento del blitz

video-10-2

La donna, nata 57 anni fa a Bollate, ha subito cercato di scagionarsi da ogni possibile accusa, secondo il racconto degli agenti: "Me l'avete messa voi, qui non c'era nulla", avrebbe detto dopo essere stata colta in flagrante. Salvo poi rinchiudersi in un silenzio totale.

Le indagini - iniziate dopo diversi esposti dei residenti intimoriti - hanno accertato l'esistenza di una rete di spaccio molto fitta. 'Nonna Rosa' era circondata da 'galloppini' e 'vedette'. Tutti ragazzi giovani e italiani. Il loro compito era quello di recuperare la droga nell'appartamento della donna e rivenderla il prima possibile o quello di controllare tutti gli estranei che si avvicinavano all'edificio.

Gli stessi agenti hanno incontrato non poche difficoltà per fare il lavoro di appostamento. Le loro auto - quelle usate per le coperture - venivano seguite da ragazzi in scooter che scrutavano gli occupanti e parlavano con loro per capire e cogliere l'accento o la veridicità del 'fattorino' o del 'dipendente comunale' di turno.

Dopo aver arrestato la donna, che non ha voluto avvertire alcun familiare, i poliziotti hanno perquisito altri appartamenti nel fortino nel centro di Bollate - paragonato per dinamiche e struttura alle Vele di Scampia - senza trovare però sostanze stupefacenti. Le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nella piccola Scampia di Bollate: i poliziotti 'imbianchini' arrestano 'Nonna Rosa'

MilanoToday è in caricamento