RhoToday

"Parco Expo" di Bollate, arriva l'orto sinergico, volontari al lavoro per i primi interventi

I volontari che hanno contribuito alla realizzazione del Parco, coordinati e guidati dall'architetto paesaggista Olga Moskvina, si sono ritrovati per realizzare un primo intervento di pulizia, taglio piante, eliminazione della vegetazione intestante e pacciamatura finale

Uno dei momenti del primo intervento sull'orto sinergico

Primo intervento di applicazione di orto sinergico a Bollate. L'intervento si è svolto venerdì 20 ottobre, all'interno del nuovo "Parco Expo", la più recente area verde di Bollate, nata anche grazie alla donazione di numerose essenze arboree provenienti Expo 2015.

I volontari che hanno contribuito alla realizzazione del Parco, si sono ritrovati per realizzare un primo intervento di pulizia, taglio piante, eliminazione della vegetazione intestante e pacciamatura finale.

L'intervento si è svolto alla presenza dei tecnici servizio sostenibilità ambientale e dei giardinieri di Gaia servizi, coordinati e guidati dall'architetto paesaggista Olga Moskvina che ha curato la realizzazione del Parco.

Si ricorda che il Parco è stato realizzato grazie alla donazione delle essenze arboree provenienti ai padiglioni di Expo 2015 di 18 Paesi del Mondo.

L'inaugurazione è stata fatta nello scorso mese di maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento