menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Pd lancia l'allarme dei furti e delle rapine

Il Pd lancia l'allarme dei furti e delle rapine

Pd sulla sicurezza: «Ecovigile e carciofari, ma furti e rapine...»

Tra l'ironico e il serio il Pd irride l'amministrazione comunale sui controlli degli abusivi al mercato e sull'eco-vigile, mentre attacca sui continui furti e rapine in città: «Questa è la Bollate sicura che raccontate?»

Il Pd di Bollate attacca l'amministrazione Lorusso sul tema sicurezza in città. Tra l'ironico e il serio il Pd irride l'amministrazione comunale sui controlli degli abusivi al mercato e sull'eco-vigile, mentre attacca sui continui furti e rapine in città. Tutto questo mentre «la sindaca Lorusso e l’assessore alla sicurezza Boniardi spiegano come Bollate debba considerarsi una città sicura».

Di seguito alcuni stralci del comunicato stampa del Pd.

«Di fronte all’ennesimo episodio  di delinquenza organizzata, (ci riferiamo alla rapina a mano armata avvenuta in via Milano) i nostri amministratori invece di argomentare su come affrontare quella che sembra essere diventata un’emergenza, ci raccontano che tutto è sotto controllo e spiegano con molta precisione quali sono i compiti che di solito svolgono le forze di polizia locale».

«E allora come non complimentarsi con questa amministrazione che si fa vanto di fare una aspra e impari lotta contro i venditori abusivi di carciofi al mercato del martedì mattina, e contemporaneamente di contrastare con tutte le forze disponibili quello che oggi è uno dei grandi e gravi problemi che attanagliano i cittadini bollatesi, e cioè la presenza di venditori petulanti di accendini e cianfrusaglie davanti all’ospedale».

«Come non sottolineare che sono state comminate ben cinque multe a proprietari di cani (nell’ultimo giorno, in un anno o durante tutto l’arco del mandato di questa amministrazione?). Speriamo che presto ci chiariscano questa importantissimo particolare che ci lascia con il fiato sospeso».

«Come non evidenziare che non sapendo come allungare la lista degli interventi sulla sicurezza viene inserito in questo contesto anche la figura dell’ecovigile, destinato a controllare che la spazzatura finisca nei sacchi appositi e non pericolosamente tutta mischiata». 

«Nulla invece si dice dei continui furti negli appartamenti in particolare avvenuti nella frazione di Cassina Nuova, come ha tristemente e sconsolatamente sottolineato anche il parroco Don Claudio in una recente intervista, ma anche nella zona di via Fleming-via Varalli».

«Nulla nemmeno sui continui scippi che avvengono nei giorni di mercato ai danni degli cittadini che una volta finita la spesa si apprestano a tornare alle proprie automobili e quando le trovano con le gomme a terra, nell’atto di cercare rimedio al danno subito, vengono derubati di borse e borselli».

«Infine come tacere gli avvenimenti più gravi che sono accaduti nei giorni scorsi: ci riferiamo soprattutto alla rapina a mano armata avvenuta alla stazione di servizio IP di via Milano, un episodio che presenta contorni preoccupanti».

«Noi invece crediamo che la situazione sia molto seria e che tutti questi avvenimenti, da quelli meno violenti, ma ugualmente negativi a quelli più violenti siano un termometro molto attuale della situazione di continuo degrado e difficoltà che la nostra società sta attraversando».

«Per affrontare queste situazioni non c’è nulla di più negativo che mettere la testa sotto la sabbia e far finta di non vedere e non capire. Non abbiamo la presunzione di avere la bacchetta magica o la ricetta per risolvere in breve tempo una situazione di malessere generale, ma crediamo che si debbano attivare quelle necessarie risorse sul territorio per contrastare e capire questi fenomeni». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento