menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli scatti su cui fa ironia il Pd

Uno degli scatti su cui fa ironia il Pd

Pd all'attacco: «Caos Minu-Imu e spot trionfalistici sul nulla»

Il Pd attacca duramente l'amministrazione comunale sul caos "Mini-Imu" e sui "proclami" riguardanti la raccolta degli abiti usati e sull'inaugurazione della centrale termica di via Galimberti a Ospiate

Il Pd inizia il 2014 tenendo viva la grana "Gaia Servizi" e facendo notare alla cittadinanza bollatese le problematiche emerse in questo primo mese del nuovo anno. Qui due seguito il comunicato stampa che riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Certo è che questo anno 2014 non è iniziato nel migliore dei modi, ancora una volta questa amministrazione non ha brillato per efficacia ed efficienza, ci riferiamo alla a dir poco pessima figura fatta relativamente alla gestione della Tares».

«Che dire del fatto che sono stati sbagliati un numero allucinante di bollettini, sono stati inviati in ritardo, si sono accumulate code di ore ed ore davanti agli sportelli comunali, che per entrare nel sito del Comune per calcolarsi autonomamente la Mini-IMU bisogna comunque recarsi in Comune per avere la password (di solito quando ci si registra a un qualsiasi sito, la password te la mandano via mail) e in molti siti comunali la password non è nemmeno prevista».

«Come dire: Ufficio complicazioni cose semplici, speriamo che anche questa volta i bollatesi se la cavino e che non arrivino multe se qualcuno pagherà con qualche giorno di ritardo».

«E infine come non sottolineare, eufemisticamente parlando, il cambio di marcia di questa amministrazione nel 2014; infatti abbiamo riscontrato l’inaugurazione di ben 3 cassonetti per la raccolta degli indumenti dismessi con tanto di foto del sindaco sui principali giornali locali e la inaugurazione di una fantastica caldaia - spacciata per centrale termica - alla scuola di via Galimberti, annunciata mediante l’affissione di manifesti per la città (ecco gli sprechi di denaro pubblico), alla presenza delle massime autorità comunali, di Gaia Servizi e di tre cittadini!!»

«Quindi meglio di così cosa si può chiedere a questa amministrazione?»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento