menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mercato di piazza della Resistenza

Il mercato di piazza della Resistenza

Piano della Sosta, Vaghi: «A breve sarà completamente attuato»

Avvio senza problemi per il nuovo "Piano della Sosta" del Comune di Bollate partito lo scorso 15 luglio. Tutti attivati i parcometri e le aree per i residenti tracciate negli scorsi mesi. Ecco cosa resta da ultimare

Avvio senza problemi per il nuovo "Piano della Sosta" del Comune di Bollate partito lo scorso 15 luglio (polemica a parte con la Confcommercio). Tutti attivati i parcometri e le aree per i residenti tracciate negli scorsi mesi. 

Restano da ultimare pochi interventi ulteriori, quali il posizionamento della segnaletica verticale nella “Zona E”, vicina alla Stazione di Bollate Centro, in Piazza Cadorna, entro il mese di luglio e il tracciamento degli stalli per gli ambulanti nei mercati di Piazza della Resistenza, Ospiate e Cassina Nuova. 

Su richiesta dei cittadini della “Zona E”, inoltre, verranno tracciati nuovi parcheggi per residenti in Via Vittorio Veneto 126, Via Origona e Via Spontini.

A partire dal 23 luglio saranno anche rivisti gli stalli di sosta in Via Magenta, alcuni dei quali verranno resi orizzontali rispetto all’attuale orientamento a spina di pesce per permettere, minimizzando la rinuncia a posti auto, la sperimentazione del doppio senso in Via Magenta, anch’essa prevista dal "Piano della Sosta".

«A breve - spiega l'assessore alla Viabilità Carlo Vaghi - il "Piano della Sosta" sarà completamente attuato e il parcheggio delle auto regolamentato in modo chiaro e definito. A beneficio di tutti i cittadini e di una miglior vivibilità della nostra Bollate». 

Ricordiamo, a beneficio dei cittadini, gli strumenti per regolarizzare la sosta:

CITY CARD: è la tessera a scalare che consente ai residenti a Bollate la sosta a pagamento alla tariffa di 0,30 euro all'ora e 1,20 al giorno; sarà in vendita presso lo sportello di "Gaia Servizi", presso i bar delle due stazioni, all’ "Amico Edicolante” di Via Gramsci e in municipio. Potrà essere ricaricata direttamente nei parcometri della città e sarà rilasciata ai cittadini residenti, muniti di libretto e carta d'identità.

PERMESSO DI SOSTA: i cittadini residenti nella Zona Bollate Centro e Zona E potranno continuare a recarsi al comando di polizia locale per ritirare il permesso di sosta, muniti di libretto e carta d'identità. Il permesso è unico e valido per due targhe. Il possesso del pass residenti non dà diritto al parcheggio gratuito nelle aree a pagamento. E’ previsto un rimborso spese di 5 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento