Giovedì, 24 Giugno 2021
Bollate Via Aldo Moro

Splendor, Comune ai 5 Stelle: «Ci siamo attivati prima di voi»

Secca risposta dell'amministrazione comunale ai 5 Stelle che hanno suggerito un bando regionale per salvare lo Splendor, accusando il Comune di fare proclami: «Niente autocelebrazioni, voi cosa fate invece?»

La facciata del Comune di Bollate

Riceviamo e pubblichiamo la risposta, decisa e abbastanza "piccata" nei toni, dell'amministrazione comunale nei confronti di un recente comunicato stampa del MoVimento 5 Stelle di Bollate che suggeriva al Comune un bando regionale per trovare i fondi per salvare le sorti del cinema Splendor cittadino.

«Sui cinema di Bollate l’amministrazione comunale si è attivata ben prima dell’uscita degli articoli sulla stampa locale e senza autocelebrazioni di nessun tipo (tanto che dell’autotassazione e delle sponsorizzazioni non è stata fatta alcuna comunicazione ufficiale)».

«L’amministrazione Lorusso e il sindaco in particolare sono convinti sostenitori del fatto che i cinema di Bollate non devono chiudere».

«Per questo la silenziosa, ma attiva e concreta mobilitazione sia con iniziative private (“Faccia lo stesso il Movimento 5 Stelle!!!”) che attraverso i canali ufficiali con gli enti superiori come Regione Lombardia».

«A proposito del bando citato dal M5S, si tratta di una misura nota a quest’amministrazione e al cinema Don Bosco che sta già avviando le pratiche per usufruirne».

«Il Comune ha anche dato la disponibilità a mettere le sue competenze tecniche a disposizione dei gestori delle sale bollatesi, per dare una mano a sbrigare le complicate pratiche burocratiche di adesione al finanziamento. Molto prima che il M5S si decidesse a consigliarlo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Splendor, Comune ai 5 Stelle: «Ci siamo attivati prima di voi»

MilanoToday è in caricamento