Giovedì, 29 Luglio 2021
Bollate Piazza Aldo Moro

Grazie al bilancio partecipativo prende il via il progetto sociale "Quattro ruote amiche"

Il progetto “Quattro ruote amiche” introduce la possibilità, per chi non è in grado, di essere accompagnato a visite o a esami con un veicolo adeguatamente attrezzato. Il Comune di Bollate ha acquistato il veicolo (4.000 euro) e il servizio è completamente gratuito

Gli assessori de Ruvo e Rocca assieme al veicolo di "Quattro ruote amiche"

Promosso dall'associazione Cps grazie al bilancio partecipativo, il progetto "Quattro ruote amiche" parte è partito lunedì 30 ottobre.

È uno dei progetti che hanno vinto l'edizione 2016/17 del bilancio partecipativo, settore famiglia e solidarietà.

Il progetto “Quattro ruote amiche” introduce la possibilità, per chi non è in grado, di essere accompagnato a visite o a esami con un veicolo adeguatamente attrezzato.

Il servizio è completamente gratuito ed è stato reso possibile grazie al progetto di bilancio partecipativo oltre al contributo del Comune di 4.000 euro per l'acquisto del mezzo.

quattro ruote amiche bollate:2-2

Gli assessori Lucia Rocca e Giuseppe de Ruvo esprimono la loro soddisfazione per la realizzazione di questa importante e utile iniziativa che aiuta le persone con difficoltà di spostamento a gestire le proprie visite mediche e controlli sanitari: «Il bilancio partecipativo è stato un progetto impegnativo, ma di grande soddisfazione, che ha evidenziato la sensibilità dei bollatesi verso la cosa pubblica e il territorio».

Chiudono i due: «È un progetto che, si può con certezza affermare, proseguirà e migliorerà nel tempo con la collaborazione di tutti i soggetti e le persone che sono stati chiamati in causa».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grazie al bilancio partecipativo prende il via il progetto sociale "Quattro ruote amiche"

MilanoToday è in caricamento