Bollate Piazza Aldo Moro

Ecco il programma dell'11ª edizione della "Festa dello Sport e delle Associazioni"

Si terrà dal 16 al 24 settembre nelle piazze, nei parchi e nelle palestre di Bollate che diventeranno teatro di iniziative, tornei, intrattenimenti, spettacoli, gare non competitive, conferenze, banchetti, dimostrazioni di atleti normodotati e diversamente abili

Foto di gruppo durante la presentazione della "Festa dello Sport e delle Associazioni"

Lunedì 11 settembre è avvenuta la presentazione dell'11ª edizione della "Festa dello Sport e delle Associazioni" di Bollate che si terrà dal 16 al 24 settembre nelle piazze, nei parchi e nelle palestre di Bollate che diventeranno teatro di iniziative, tornei, intrattenimenti, spettacoli, gare non competitive, conferenze, banchetti, dimostrazioni di atleti normodotati e diversamente abili, in una kermesse ricca e intensa che proporrà manifestazioni in tutte le discipline praticabili nel territorio.

Così il sindaco Francesco Vassallo e l'assessore allo sport Lucia Albrizio: «Diamo il benvenuto a tutti i partecipanti all'undicesima edizione della "Festa dello Sport e delle Associazioni". Saranno giornate che ancora una volta evidenziano la preziosa presenza delle tante associazioni e società sportive che si occupano della crescita e del benessere delle persone».

Proseguono i due: «Auguriamo a tutti momenti di convivialità e gioia da portare nella quotidianità per costruire insieme una comunità vivace, attiva e consapevole».

Presenti alla presentazione i rappresentanti di Insport per il progetto Movement, alcuni ragazzi dell'evento "Onda d'arte" e Marco Salvemini della Boxe Bollate.

Si comincia il 16 settembre con gli artisti di "Step by Step" in piazza e insieme alle prime dimostrazioni sportive e poi si prosegue con tante iniziative all'insegna della tradizione e della novità.

Tante le discipline coinvolte: dalla danza al baseball e al calcio, dal tennis al soccer, dalle arti marziali alla boxe, dalle varie forme della ginnastica e dell’atletica alle semplici, quanto benefiche, camminate.

E poi ancora pallavolo, ciclismo; ma anche subacquea e i tanti sport d’acqua. Infine, novità dell'anno, la scherma, e le iniziative notturne in bicicletta e a piedi.

Da non perdere il progetto “Movement”: infatti l'amministrazione comunale ha fatto proprio questo progetto ideato da Insport, promuovendolo su tutto il territorio comunale con il coinvolgimento di tutte le associazioni sportive bollatesi che, durante la settimana dello sport, apriranno i propri centri sportivi a tutti quanti vogliano provare gratuitamente e liberamente una o più discipline sportive.

In cosa consiste? Sarà il calcolo del movimento prodotto dagli iscritti alle associazioni, dalle persone in prova o da coloro che praticano un'attività motoria in maniera autonoma. Il movimento verrà calcolato in chilometri e calorie in base a tempo, tipologia di attività e spazio percorso e costituirà il risultato generato da tutti i bollatesi attivi dal 16 al 24 settembre.

Il progetto “Movement” consiste in una serie di attività sportive, formative, educative e sociali che rientrano in un programma di ampio respiro incentrato sul movimento inteso come lotta alla sedentarietà e strumento di benessere e salute ma anche come divertimento e socializzazione.

Gli obiettivi del progetto sono combattere la sedentarietà a ogni livello trasmettendo i valori e i benefici del movimento e gli effetti positivi che può generare un corretto stile di vita, e diffondere la consapevolezza che il movimento è un fattore determinante per il benessere, la salute e la prevenzione.

Lo spazio percorso, la tipologia di attività e la durata dell'attività sportiva dovranno essere comunicati dalle associazioni partecipanti o dai singoli cittadini, entro il 27 settembre a sport@comune.bollate.mi.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il programma dell'11ª edizione della "Festa dello Sport e delle Associazioni"

MilanoToday è in caricamento