RhoToday

Rho-Monza, M5S attacca: «Politica di finti annunci e falsità»

Riceviamo e pubblichiamo interamente il comunicato stampa congiunto sulla Rho-Monza, a firma dei gruppi locali del MoVimento 5 Stelle di Bollate, Baranzate, Novate Milanese, Cormano e Paderno Dugnano

Continua la protesta contro il progetto Rho-Monza

Riceviamo e pubblichiamo interamente il comunicato stampa sulla Rho-Monza a firma dei gruppi locali del MoVimento 5 Stelle di Bollate, Baranzate, Novate Milanese, Cormano e Paderno Dugnano.

«Siamo alla solita politica fatta di annunci che nel concreto si rivelano esattamente il contrario di ciò che si proclama».

«Parliamo della Rho-Monza e delle prese di posizione che leggiamo in questi giorni da quelle forze politiche che "predicano bene e razzolano male"».

«L’unica vera opposizione è arrivata dai comitati cittadini, con in testa il "Comitato Cittadino Interramento Rho-Monza" di Paderno Dugnano, che con forza si oppongono a questo progetto, e hanno proposto l’unica alternativa tecnicamente valida: l’interramento».

«Pd, Pdl e Lega Nord che fanno? Il Pd, che attraverso un comunicato congiunto dei Circoli del Partito Democratico del Nord Milano interessati dalla RhoMonza dice che “senza l’interramento l’opera resta inaccettabile”, peccato che:

    1.    il Governo, di cui fa parte lo stesso Pd, manda dei Dirigenti del Ministero dei Trasporti a cui non frega proprio niente di interrare;

    2.    nella maggioranza dei comuni, il Pd ha governato negli anni in cui questo progetto avanzava, senza che mai nessuno prendesse una posizione forte sull’interramento».

«Lega e Pdl, a livello locale si fanno battaglieri, sostenitori del territorio, della salute dei cittadini e per le autonomie locali, poi di fatto continuano, sia in Provincia che in Regione, ad avvallare la realizzazione del progetto, senza considerarne minimamente l’interramento».

«Cosa ancora più grave è che il Consiglio Regionale lombardo e della Provincia di Milano, hanno approvato delle mozioni all’unanimità in cui si chiedeva “interramento o niente” mentre le Giunte e gli Assessorati, nel momento della conferenza decisiva, se ne sono bellamente fregati, dando parere positivo al progetto senza l’interramento».

«Ricordiamo che in Regione Lombardia la mozione è stata presentata dal M5S, gli unici che da sempre affiancano questa battaglia. I partiti, con la consueta doppiezza, stanno da ambo le parti con manovre furbamente studiate a tavolino in cui si afferma un principio a livello locale, per poi rinnegarlo a livello nazionale.

«Siamo stanchi di questa politica di finti annunci e falsità, ora basta. Il Movimento 5 Stelle sarà sempre attento a smascherare questa politica che confonde le acque nascondendo la verità ai cittadini. Ora non sarà più possibile».

«Per noi, ad ogni livello istituzionale, esiste una sola Rho-Monza possibile. Interrata».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento