menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Niente discussione in aula ieri, seduta "deserta"

Niente discussione in aula ieri, seduta "deserta"

Salta il consiglio, maggioranza non garantisce numero legale

Come annunciato su queste pagine è saltato il consiglio comunale di mercoledì 3 luglio a Bollate. Il motivo? La maggioranza non ha garantito il numero legale per l'avvio dei lavori

Come annunciato da MilanoToday anzitempo, il consiglio comunale di Bollate, previsto per mercoledì 3 luglio, è andato deserto e stasera si farà un secondo tentativo, ma non è detto che la maggioranza riuscirà a garantire il numero legale per fare iniziare i lavori.

Lavori che potrebbero dunque procedere solo con un gesto della minoranza (che ieri ha volutamente disertato l'aula non venendo in soccorso della maggioranza): infatti non è chiaro se stasera (giovedì 4 luglio) la posizione dell'opposizione rimarrà da "muro contro muro" o se verrà incontro alle difficoltà di una maggioranza che si è ritrovata di colpo senza la man forte dei quattro consiglieri della Lega Nord.

Il consigliere comunale di Sel Leonardo Salerno ha "twittato" mercoledì 3 luglio in serata: «Bollate, consiglio comunale deserto. La maggioranza non riesce a garantire il numero legale. C'è qualche problema».

Di seguito riportiamo l'ordine del giorno del consiglio comunale (la cui materia principale è l'approvazione del bilancio):

  1. Nomina del vice presidente del consiglio comunale.
  2. Approvazione regolamento comunale per l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e servizi (Tares).
  3. Approvazione del piano finanziario per la determinazione dei costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e delle tariffe del tributo comunale sui rifiuti e servizi, anno 2013.
  4. Approvazione regolamento comunale per l'applicazione del canone patrimoniale non ricognitorio.
  5. Verifica quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, che potranno essere ceduti in proprietà o diritto di superficie. Determinazione dei prezzi.
  6. Modifica regolamento Ici.
  7. Approvazione aliquote Imu anno 2013.
  8. Approvazione addizionale comunale all'Irpef ann 2013.
  9. Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari.
  10. Approvazione dello schema di programma triennale 2013/2015 ed elenco annuale 2013 dei lavori pubblici.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento