rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Bollate Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Trezzi: "Cittadini, aiutateci a tenere pulita la nostra Cinisello Balsamo"

Inizia la campagna di sensibilizzazione ambientale avviata in questi giorni dall’amministrazione comunale insieme alla Nord Milano Ambiente: due tipologie di manifesti affissi nelle vie e nelle piazze della città che chiederanno ai cittadini “un aiuto a mantenere pulita la città”

“Chiediamo ai cittadini un contributo nel tenere pulita Cinisello Balsamo. Rispettare l’ambiente significa rispettare la vita, anche la propria”.

Le parole del sindaco Siria Trezzi ben inquadrano l’obiettivo della campagna di sensibilizzazione ambientale avviata in questi giorni dall’amministrazione comunale insieme alla Nord Milano Ambiente: due tipologie di manifesti affissi nelle vie e nelle piazze della città che, per alcune settimane, chiederanno ai cittadini “un aiuto a mantenere pulita la città”.

È questo lo slogan presente in entrambi i manifesti: un invito al rispetto dei luoghi pubblici che passa da piccoli gesti quotidiani. Quali? Due gli esempi rappresentati nelle affissioni. Il primo: "Se vuoi che gli altri mi apprezzino, non lasciare di me un brutto “ricordo”."

A dirlo è un cagnolino: i suoi occhi guardano in alto, cercano quelli del padrone, per ricordargli di raccogliere i propri “bisogni”.

Una pratica che, purtroppo, spesso molti proprietari di amici a quattro zampe “dimenticano” di mettere in atto, creando sporcizia, disagi ai cittadini e agli operatori della Nord Milano Ambiente, rappresentati nel secondo manifesto, che verrà diffuso nelle prossime settimane, intenti a ripulire un parco pubblico sporcato dagli stessi frequentatori, i primi che dovrebbero rispettarlo. "Non lasciare tutto a loro", questo il titolo del manifesto.

“Loro” sono i 65 addetti della società partecipata che gestisce il servizio di igiene urbana in città, a cui nelle scorse settimane si sono aggiunti 7 nuovi operatori.

Aggiunge Trezzi: “Un servizio che, ogni giorno, vuole assicurare ai cittadini di Cinisello Balsamo luoghi sani in cui passare il proprio tempo: un lavoro che richiede il contributo di tutti, con piccole azioni che unite aiutano a rendere migliore la qualità della vita nella nostra città".

Chiude il sindaco: "Dopo la campagna di informazione sulla raccolta differenziata, rafforzata con l’utilizzo dei bollini sui sacchi non idonei, con questi manifesti si chiede un maggiore senso civico a tutti nel rispetto degli spazi pubblici, dell’ambiente e della comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzi: "Cittadini, aiutateci a tenere pulita la nostra Cinisello Balsamo"

MilanoToday è in caricamento