rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Bollate Bollate / Piazza Aldo Moro

Dimissioni Cesati, Vaghi: «Saluto un'amica, ma nella giunta era un pesce fuor d'acqua»

Anche il consigliere comunale di opposizione Carlo Vaghi della Lega Nord bollatese commenta la notizia delle dimissioni da parte dell'assessore Lara Cesati: «Nonostante i suoi sforzi nella giunta era un pesce fuor d'acqua»

Anche il consigliere comunale di opposizione Carlo Vaghi della Lega Nord bollatese commenta la notizia delle dimissioni da parte dell'assessore Lara Cesati.

Così Vaghi: «Un arrivederci all'amica Lara e un ringraziamento per gli sforzi che ha fatto per mantenere i contatti con i consiglieri di tutti gli schieramenti».

E prosegue: «Naturalmente non metto in dubbio le motivazioni che l'hanno spinta a dimettersi, per motivi personali e di lavoro. Rilevo solo come Lara fosse troppo spesso un "pesce fuor d'acqua" nella giunta».

Chiude facendo un esempio su tutti: «Un episodio emblematico che ricorderò è la rampogna (rimprovero severo, ndr) in consiglio comunale al suo collega assessore Giuseppe De Ruvo che aveva invitato la maggioranza a fare il proprio dovere e a seguire le direttive della giunta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Cesati, Vaghi: «Saluto un'amica, ma nella giunta era un pesce fuor d'acqua»

MilanoToday è in caricamento