Rho Piazzale Visconti

Una giornata da cane: campagna rhodense per sensibilizzare i padroni dei cani

Gianluigi Forloni, assessore all'ecologia: "“Con questa campagna vogliamo sensibilizzare i padroni dei cani ad un comportamento corretto a partire dalla raccolta delle deieizioni del proprio animale"

Sono poco meno di seimila e duecento i cani registrati all’anagrafe dell’asl di Rho, circa uno ogni quattro famiglie. Tanti, tantissimi, cani che però possono diventare un problema, specialmente se il padrone è poco virtuoso. L’amministrazione comunale però ha pensato ad una  campagna di sensibilizzazione sui comportamenti che devono adottare i tanti proprietari di cani.

“Una giornata da cane”, questo è lo slogan che comparirà su diversi manifesti sparsi per la città. Poche, semplici, azioni che se adottate giornalmente consentiranno condizioni di vita migliori per i cani e garantiranno forme di convivenza rispettose delle esigenze sanitarie e ambientali. Nulla di complicato: si tratta di civile convivenza come raccogliere gli escrementi dai marciapiedi a condurre sempre il cane al guinzaglio. 

Chiunque non rispetti queste - semplici - regole sarà costretto a pagare una sanzione di cento euro. L’amministrazione comunale, inoltre ha dichiarato che presto verranno aperte altre due aree cani, oltre alle sette già attive. Le nuove aree destinate agli amici a quattro zampe sorgeranno in via Vittoria e in via Mazzo. +

“Con questa campagna - afferma Gianluigi Forloni, assessore all’ecologia - vogliamo sensibilizzare i padroni dei cani ad un comportamento corretto a partire dalla  raccolta  delle deieizioni del proprio animale, un atto di civiltà nel rispetto di tutti oltre che obbligatorio come prevedono i regolamenti comunali. La convivenza civile - conclude Forloni - passa anche attraverso questi comportamenti, per altro l'attenzione a coloro che amano i cani è dimostrata dal grande numero di aree riservate ai quadrupedi nel territorio cittadino”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata da cane: campagna rhodense per sensibilizzare i padroni dei cani

MilanoToday è in caricamento