Rho Corso Europa

Sottopasso corso Europa: iniziano i lavori contro gli allagamenti

Verrà posizionata una griglia per il drenaggio delle acque di scorrimento. L'acqua raccolta sarà canalizzata in una tubazione secondaria e non finirà in fogna

Il sottopassaggio allagato durante un acquazzone di giugno 2013

Impedire l’allagamento del sottopassaggio di Corso Europa. È lo scopo del cantiere che dal 4 agosto interesserà il sottopasso che attraversa la linea ferroviaria Milano-Torino.

Due interventi previsti. Il primo consiste nella creazione di una nuova rete di drenaggio delle acque di scorrimento superficiale, mediante un sistema di griglie trasversali alla sede stradale. Inoltre verrà potenziata anche la rete fognaria in corrispondenza del sottopasso: le acque pluviali verranno canalizzate in una tubazione a parte e non finiranno in fogna. In secondo luogo, per completare le opere, gli operai interverranno con l’eliminazione di interferenze nei sottoservizi, spostando una tubazione preesistente della rete gas-metano in bassa pressione.

Il cantiere inizierà martedì 4 agosto e potrà causare disagi alla circolazione. In un primo momento sarà garantita la circolazione dei veicoli, ma successivamente il sottopassaggio sarà chiuso. I lavori — che saranno svolti da Cap Holding e Ned, gestore del servizio idrico e del Gas —, secondo quanto comunicato dal municipio in una nota, dovrebbero terminare entro la prima metà di settembre. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso corso Europa: iniziano i lavori contro gli allagamenti

MilanoToday è in caricamento