rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Rho Rho / Corso Europa

In servizio senza assicurazione: sequestrato carro funebre

È successo nei giorni scorsi a Rho. Il carro funebre è stato sequestrato dagli agenti della polizia locale

Non era in regola con l'assicurazione ma non per questo non veniva usato per le esequie. Forse il titolare dell'impresa pensava che nessuno avesse il coraggio di fermare un carro funebre. Ipotesi sbagliata. Risultato? Azienda multata e carro funebre sotto sequestro. È successo nei giorni scorsi a Rho.

Tutto è iniziato quando le apparecchiature di bordo in dotazione a una pattuglia dei «ghisa» hanno segnalato che il veicolo era senza assicurazione. È scattato il controllo durante il quale il riscontro telematico veniva confermato. 

Il carro funebre — senza nessuna salma a bordo — è stato quindi posto sotto sequestro e parcheggiato nel piazzale del comando di Corso Europa. Non solo: per l'impresa di pompe funebri è scattata anche una sanzione. Non è un caso isolato: nei primi mesi del 2016 gli agenti della polizia locale di Rho hanno scoperto circa un centinaio di veicoli senza assicurazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In servizio senza assicurazione: sequestrato carro funebre

MilanoToday è in caricamento