Rho

Centro invernale: una soluzione per i genitori che lavorano

L'assessore a scuola e istruzione Elvira di Pietro: "Una proposta educativa e ludica nello stesso tempo, non un "parcheggio" per i bambini"

I bambini delle scuole elementari fanno il conto alla rovescia: "Quanto manca a a Natale?". Ormai ci siamo, tra poco più di un mese migliaia di bambini si fionderanno sotto l'albero di Natale per scartare i propri regali. Per i genitori che lavorano però sono dolori: chi curerà i bambini durante le giornate di festa? I nonni sono sempre in prima fila, pronti a dare una mano per curare gli amati nipotini. Ma quando i nonni non sono disponibili e la baby-sitter è troppo cara ecco che il comune di Rho corre in soccorso dei genitori con il Centro invernale.

Una soluzione per tutti i genitori che lavorano: il centro invernale è un progetto del comune di Rho realizzato in collaborazione con MAST e l'associazione LaFucina. Una iniziativa rivolta a tutti i bambini dai 4 ai 7 anni e sarà aperto dal 27 dicembre al 5 gennaio, sabato e domenica esclusi, dalle ore 8.00 alle 18.00 presso lo spazio Mast in via San Martino 22.

L’assessore a scuola e istruzione Elvira di Pietro, commenta: “La chiusura delle scuole spesso diventa un problema per i genitori che lavorano. Il Centro Invernale vuole risolvere questa criticità offrendo una proposta educativa e ludica nello stesso tempo, che non rappresenti quindi un “parcheggio” per i bambini.”

Il costo del centro invernale, pasti e materiali inclusi, è di 100 euro per una settimana; 190 per due settimane. Per informazioni: associazione@lafucina.org o pubblica.istruzione@comune.rho.mi.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro invernale: una soluzione per i genitori che lavorano

MilanoToday è in caricamento