rotate-mobile
Rho Cesate / Via Italia

Ruba cassaforte ed estorce denaro per la restituzione: arrestato

I carabinieri della stazione di Cesate hanno arrestato un malvivente: è stato beccato mentre estorceva denaro

Era un vero criminale: aveva installato una cassaforte all'interno di una abitazione di Cesate e, successivamente, l'aveva rubata pensando bene di estorcere denaro alle vittime per la riconsegna del maltolto. Non pensava di finire dietro le sbarre, ma ha terminato la giornata di giovedì a San Vittore.

Tutto è cominciato quando la vittima, nonostante le minacce del delinquente: C.D., classe 1967 residente a Garbagnate Milanese, ha raccontato tutto ai carabinieri della stazione di Cesate. È immediatamente scattata una indagine che ha portato all'arresto del ladro aguzzino.

Il fermo è avvenuto nella giornata di giovedì. I due si erano dati appuntamento per uno scambio di denaro: la vittima, secondo i piani, avrebbe dovuto cedere al delinquente 1.500 euro. Ma poco dopo la consegna del denaro i carabinier hanno fermato l'uomo e lo hanno arrestato in flagranza di reato. L'uomo, dopo gli atti di rito, è stato trasferito presso la casa circondariale di San Vittore.

Soddisfatti i militari. "L’episodio a lieto fine di Cesate — scrivono le forze dell'ordine in una nota diramata agli organi di stampa — dimostra che la fiducia riposta nelle istituzioni, grazie al duro lavoro ed all’impegno dei Carabinieri, conduce sempre ad ottimi risultati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba cassaforte ed estorce denaro per la restituzione: arrestato

MilanoToday è in caricamento