Venerdì, 14 Maggio 2021
Rho Via Vincenzo Bellini

Cesate, un caso di scabbia a scuola

È successo nell'istituto di via Bellini. Il sindaco: «Nessun allarme. Situazione sotto controllo»

La scuola di via Bellini

Un caso di scabbia alla scuola primaria. È successo a Cesate (Milano) nelll’istituto di via Bellini, dove un bambino della scuola ha manifestato i sintomi della malattia cutanea. Ma la situazione, come ha rassicurato il sindaco Giancarla Marchesi sulle colonne de Il Giorno, è «assolutamente sotto controllo».

Il bimbo affetto da scabbia è stato visitato da uno specialista ed è già in cura. Non sarà necessaria alcuna disinfestazione dei locali scolastici. L’Asl, venuta a conoscenza del caso (una decina di giorni fa), si è attivata per evitare la diffusione della malattia, invitando le famiglie a far eseguire ai bambini una semplice profilassi per evitare altri casi di contagio. 

La scabbia è un'infezione causata da un parassita, l'acaro Sarcoptes scabiei, che si inocula sotto la pelle del soggetto colpito provocando un intenso prurito allergico. La malattia per essere trasmessa deve verificarsi un ripetuto e prolungato contatto pelle-pelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesate, un caso di scabbia a scuola

MilanoToday è in caricamento