menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carmine Gallo, commissariato di Rho-Pero

Carmine Gallo, commissariato di Rho-Pero

Estate di lavoro per gli agenti del commissariato di Rho-Pero

I dati: 22 arresti, 50 indagati in stato di libertà e 2240 persone controllate durante il periodo estivo.

È stata  una estate di grande lavoro per gli agenti del commissariato di Rho-Pero. Da metà luglio a fine agosto i poliziotti hanno continuato a pattugliare il territorio come durante l’anno, «dato che un gran numero di cittadini non si è allontanato dalla città». ha percisato durante una conferenza stampa il dirigente Carmine Gallo.

Durante questi giorni sono stati controllati 937 autoveicoli e 2240 persone. 22 sono gli arrestati, tra cui due per tentato omicidio, e 50 gli indagati in stato di libertà. Nel corso dell’estate gli uomini di Gallo hanno anche affrontato il problema della prostituzione: «Abbiamo “liberato” via De Gasperi e la frazione di Pantanedo dalle meretrici — ha precisato il commissario —. Siamo intervenuti anche in via Capuana dove sono stati arrestati due uomini per sfruttamento della prostituzione».

A pieno regime anche l’ufficio passaporti che ha emesso circa 385 nuovi documenti in poco più di un mese e mezzo. Non solo: sono state emesse anche trecento dichiarazioni di accomapgnamento di minori all'esero. Importante anche il lavoro sul fronte Expo: gli agenti hanno tenuto sotto controllo il sito dell’esposizione universale dove i lavori sono proseguiti durante tutto il mese di agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento