rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Umbria

A Rho arriva la Corte popolare autogestita

È stato inaugurato ieri la nuova sede del collettivo "La Sciloria". "Condividiamo le idee della Fornace, le faremo conoscere" affermano i giovani

È stata inaugurata ieri pomeriggio la nuova sede del collettivo “La Sciloria” a Rho, più precisamente nella frazione di Biringhello in via Umbria 8. Corte Popolare Autogestita, questo è il nome della nuova sede che trova spazio in una delle vecchie cascine della frazione rhodense.

Il collettivo "La Sciloria" nasce a giugno del 2011 dall’unione del collettivo "Oltre il ponte" e diversi gruppi di lavoratori dell’altomilanese. Gli obiettivi del collettivo sono semplici: diffondere cultura e difendere i posti - e i diritti - dei lavoratori.

Corte popolare autogestita © Gemme/MilanoToday

Durante la giornata di inaugurazione diversi gruppi musicali hanno suonato all’interno del nuovo spazio: dagli Ombra rossa ai Guacamaya, passando ovviamente per la formazione di casa: i "Ciapa no". “Dopo una pausa di quasi due anni siamo tornati ad avere uno spazio”, afferma Damiano Zorzo, esponente del collettivo, che continua: “Avere uno spazio è molto importante per operare sul territorio. Nella nuova sede di Biringhello troveranno spazio diverse attività culturali come mostre, presentazione di libri e esibizioni di diversi gruppi emergenti”. Alla domanda: Qual’è il vostro rapporto con il centro sociale Sos Fornace Damiano risponde: “La Fornace ci ha ospitati in questi due anni in cui eravamo senza sede, gli siamo quindi riconoscenti; inoltre condividiamo idee e territorio quindi opereremo con loro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rho arriva la Corte popolare autogestita

MilanoToday è in caricamento