rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Rho Rho / Corso Europa

Ecco come destinare il 5 per mille al comune di Rho

Orlandi: "Riconoscere al comune il 5 per mille aiuta a recuperare almeno una parte dei fondi che sono venuti a mancare per aiutare le fasce più bisognose della popolazione"

Anche quest’anno è possibile indirizzare il 5 per mille nella dichiarazione dei redditi del 2013 al Comune di Rho, oltre che ad associazioni impegnate nei servizi sociali.

Il 5 per mille non sostituisce l’8 per mille e non è una tassa aggiuntiva. Cambia soltanto il destinatario di una quota pari al 5 per mille della dichiarazione dei Redditi. Invece di andare allo Stato, sarà assegnata al comune di residenza. Per fare ciò basterà firmare nel riquadro “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”. 

“In questo momento storico di continui tagli alla spesa pubblica, gli enti locali si trovano a dover far fronte ad una drammatica situazione sociale senza avere fondi per sostenere le famiglie in difficoltà — ha dichiarato l’assessore al bilancio Andrea Orlandi —. Riconoscere al comune il 5 per mille aiuta a recuperare almeno una parte dei fondi che sono venuti a mancare per aiutare le fasce più bisognose della popolazione e per i nostri giovani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco come destinare il 5 per mille al comune di Rho

MilanoToday è in caricamento