rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Rho Rho / Piazza Visconti

Rho, elezioni Europee 2014: voto per i cittadini comunitari

I cittadini comunitari che riesedono a Rho dovranno presentare una domanda al Quic per esprimere la loro preferenza il prossimo 25 maggio

Elezioni europee. I cittadini dell’unione Europea residenti a Rho potranno esprimere la loro preferenza attraverso le urne comunali senza far rientro in patria. Per poter esercitare questo diritto dovranno presentare al Quic-sportello del cittadino, entro il 24 febbraio, la domanda per l'iscrizione nell'apposita lista elettorale aggiunta, disponibile sia al Quic che sul sito del comune. 

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato l’iscrizione. A tutti i cittadini comunitari residenti in Rho, aventi i requisiti per l’eventuale esercizio del diritto di voto, sarà recapitata una nota informativa, unitamente al modulo per l’iscrizione. Per richiedere i moduli nella lingua del Paese di cittadinanza bisognerà rivolgersi al Quic.

Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore. L’ufficio elettorale comunicherà l'esito della richiesta e, in caso di accoglimento, l'interessato riceverà la tessera elettorale con l'indicazione del seggio dove potrà recarsi a votare.  L’iscrizione nella menzionata lista aggiunta consente di esercitare il diritto di voto esclusivamente per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia e resta valida anche per le successive consultazioni europee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, elezioni Europee 2014: voto per i cittadini comunitari

MilanoToday è in caricamento