RhoToday

Evade dai domiciliari: sorpreso dai carabinieri in centro a Cesate

È successo nei giorni scorsi. Nei guai un cittadino pakistano di30 anni

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Stava scontando una pena agli arresti domiciliari, ma stufo di stare rinchiuso tra le quattro mura domestiche si è allontanato. Non l'ha fatta franca: è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri. È sucesso nei giorni scorsi a Cesate, nel milanese.

Durante i controlli di routine i militari della compagnia di Rho non lo hanno trovato presso la sua abitazione. Sono subito scattate le ricerche e l'uomo — un cittadino pakistano di 30 anni — è stato sorpreso nel centro cittadino. Per lui sono scattate le manette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per lui l'accusa è di evasione. Nelle prossime ore sarà giudicato dal tribunale di Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento